facebook pixel

La Lotta contro il riciclaggio di denaro sporco – Politica AML

Fidusuisse attribuisce la massima importanza alla lotta contro il riciclaggio di denaro sporco e il finanziamento del terrorismo sia all’interno dell’azienda così come nel framework dei progetti che l’accompagnano.

Fidusuisse si impegna a portare avanti i propri affari in modo obiettivo, onesto ed imparziale, assicurando per prima cosa l’interesse dell’azienda, dei suoi clienti e l’integrità di mercato. Questo impegno a rispettare i più alti standard di condotta etica e professionale, non solo serve ad assicurarci il rispetto della legge e delle normative prevalenti nelle diverse giurisdizioni nelle quali Fidusuisse interviene, ma serve anche a vincere e a salvaguardare la sicurezza dei suoi clienti, azionisti, collaboratori e partner sul lungo termine.

L’Atto Costitutivo della Condotta Etica e Professionale di Fidusuisse (l'”Atto”) non mira ad oggettivare in modo onnicomprensivo e dettagliato tutte le regole di una buona condotta che governano le sue attività e quelle dei suoi collaboratori nelle diverse nazioni in cui Fidusuisse porta avanti i suoi affari. Il suo obiettivo è piuttosto quello di stabilire certi principi guidanti intesi ad assicurare che i suoi collaboratori posseggano una visione comune degli standard etici dedicati da Fidusuisse, e che portino avanti i loro affari nel rispetto di tali standard. Lo scopo è quello di arricchire la credibilità professionale dei collaboratori di Fidusuisse sia internamente che all’estero.

È richiesto a tutti i collaboratori di Fidusuisse (inclusi coloro che lavorano da una nazione verso l’altra o che si trovano in stand-by) di applicare in modo coscienzioso, e senza alcuna pressione, le normative e procedure dell’Atto sopra menzionato durante l’esercizio giornaliero delle loro funzioni, in modo responsabile, onesto e diligente.

Riciclaggio di denaro sporco/finanziamento del terrorismo

A causa della natura delle attività di Fidusuisse, il riciclaggio di danaro sporco e il finanziamento del terrorismo pongono rischi specifici e significativi dal punto di vista giudiziario e per quanto riguarda la protezione della sua reputazione. Il rispetto delle leggi e normative nella lotta contro il riciclaggio del denaro sporco, che esistono nelle nazioni nelle quali Fidusuisse porta avanti le sue attività commerciali, è di primaria importanza. Come risultato Fidusuisse ha sviluppato un programma, il quale include i seguenti punti:

  • appropriate procedure interne e controlli (misure di monitoraggio)
  • un piano di training dove lo staff viene reclutato e che sarà aggiornato regolarmente

 

Misure di monitoraggio: 

Una buona conoscenza del cliente (KYC – Know Your Client) implica identificazione e verifica obbligatorie dell’identità del cliente incluso, se il caso lo richiede, il potere di coloro che agiscono per i clienti, per poter assicurare di avere a che fare con un cliente legittimo e legale.

  • In caso di applicazione ad una persona fisica: tramite la presentazione di un documento ufficiale che sia al momento valido e che riporti una fotografia. I dettagli destinati alla registrazione e al salvataggio sono il/i cognome/i – incluso il nome da nubile per le donne sposate, i primi nomi, data e luogo di nascita della persona (nazionalità), così come natura, data, luogo di emissione e validità del documento, il nome e l’autorità designante o la persona la quale ha emesso il documento e se necessario, il nome della persona che lo ha autenticato; 
  • in caso di applicazione ad entità legale, tramite la notifica dell’originale o di una copia di qualsiasi atto o estratto da registri ufficiali con non più di tre mesi, il relativo modulo legale, indirizzo della Sede Legale e identità dei suoi partner e partner sociali.


Inoltre, sono richieste le seguenti informazioni:

  • indirizzo completo
  • numero telefonico e/o GSM
  • email(s)
  • professione/i


Così come i seguenti documenti:

  • Copia certificata di passaporto
  • Curriculum vitae
  • Estratti conto bancari
  • Lettera di referenze della banca
  • Se necessario, ulteriori documenti di identità (carta d’identità, licenza di guida, permesso di soggiorno).

 

Questa non è una lista completa e potrebbe essere presa in considerazione qualsiasi altra informazione a seconda delle circostanze.

Fidusuisse si aspetta che i suoi clienti forniscano informazioni corrette e aggiornate, ed è obbligatorio per il cliente informare Fidusuisse il prima possibile di qualsivoglia modifica possa presentarsi. 

Azioni intraprese nei casi di sospetta frode:

In caso ci sia il sospetto di riciclaggio di denaro sporco o finanziamento di terrorismo, o anche qualsivoglia dubbio riguardante l’autenticità o la rilevanza dei documenti ottenuti per provare l’identità, Fidusuisse si impegna a:

  • Non venire coinvolta in relazioni commerciali o portare avanti transazioni;
  • Terminare qualsiasi relazione commerciale, senza fornire alcuna spiegazione necessaria.

Le vostre domande

Richiamati
Démarrez votre activité immédiatement
SOCIÉTÉS PRÉCONSTITUÉES
disponible en 24h